» Stai navigando in: Home page
Cassa edile della Provincia di Pavia

La Cassa edile è un Ente costituito sulla base di quanto previsto nel contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti dalle imprese edili ed affini, gestiti pariteticamente dalle organizzazioni locali dei datori di lavoro e dei lavoratori.

Eroga ai lavoratori una parte importante del trattamento retributivo dovuto dalle imprese, ovvero il trattamento economico per ferie e la gratifica natalizia.
Inoltre eroga altre prestazioni quali il premio annuo per l'Anzianità Professionale Edile, l'integrazione al trattamento economico nei casi di malattia e infortunio, prestazioni sanitarie, gli assegni e le borse di studio, i soggiorni estivi ecc..

Le Parti Sociali della Lombardia, con Verbale del 12/12/2013, hanno stabilito che tutti i nuovi cantieri aperti in Lombardia, devono essere obbigatoriamente inseriti nel portale Edilconnect.

L'indicazione del cantiere dovrà essere effettuata sempre, solo ed esclusivamente, dall'impresa principale (affidataria o appaltatrice) o dallo studio di consulenza da essa delegato.
Anche le Imprese non iscritte in nessuna delle Casse lombarde dovranno utilizzare il portale Edilconnect, registrandosi come impresa ospite.

In evidenza


Si avvisano tutti i lavoratori aventi diritto che questa Cassa ha effettuato la liquidazione dell'APE (Anzianità Professionale Edile) per il biennio 2014/2015 con data valuta 2 maggio 2016.

Tutti coloro che non hanno comunicato il proprio conto corrente bancario/postale possono recarsi in qualsiasi Ufficio Postale muniti di codice fiscale e documento di riconoscimento per ritirare il proprio "Bonifico Domiciliato - Clienti vari da BPIOL" a partire da tale data ed entro il 31 maggio 2016.
Quanti hanno invece comunicato il proprio conto corrente bancario/postale riceveranno l'accredito con valuta 2 maggio 2016.


10/03/2016 A tutte le Imprese, a tutti i Consulenti
Calzature e Vestiario anno 2015/2016 SECONDO PREORDINE

04/02/2016 Alle Imprese iscritte
(che non hanno confermato il preordine delle calzature e del vestiario)
Calzature e Vestiario anno 2015/2016 SOLLECITO COMPILAZIONE PREORDINE

18/01/2016 Nuove Tabelle Retribuzioni e Contribuzioni in vigore dal 01/01/2016

18/01/2016 VARIAZIONE CONTRIBUTI E BASE IMPONIBILE CONVENZIONALE circolare

18/01/2016 CIG APPRENDISTI circolare

13/01/2016 Accordo Provinciale del 13/01/2016
    Nuovo valore convenzionale contribuzione Cassa edile

03/11/2015 RIDUZIONE CONTRIBUTI CASSA EDILE circolare

28/10/2015 VOUCHER - LAVORATORI AUTONOMI circolare

22/10/2015 CONTROLLI SULLE ORE DENUNCIATE circolare

28/09/2015

Campagna di informazione relativa alla Asseverazione rilasciata dai CPT/Enti unificati ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e regolamentata dalla UNI/PdR 2:2013 - Vedi





 
 

Altre notizie


ACQUISIZIONE DI E-MAIL PEC SOLO SE PROVENIENTI DA ALTRA E-MAIL PEC
Come noto la e-mail PEC (Posta Elettronica Certificata) ha la stessa valenza della raccomandata A.R., ma solo se la trasmissione avviene da PEC a PEC, pertanto avvisiamo che il nostro sistema informatico - in automatico - respingerà qualsiasi e-mail indirizzata ai nostri indirizzi PEC che non sia, anch'essa, una PEC.
Si invita pertanto ad inviare e-mail non PEC esclusivamente ai nostri indirizzi e-mail non PEC (vedi contatti)


Adempimenti per la formazione
dei dipendenti di imprese edili


10/09/2015





Speciale offerta

riservata ai Lavoratori iscritti alla Cassa edile della Provincia di Pavia



CU 2016
Per opportuna conoscenza si informa che la scrivente, nel corso del mese di febbraio ha inviato, a tutti i lavoratori che hanno percepito l'anzianità professionale edile ordinaria e/o altre prestazioni della Cassa edile soggette a ritenuta, la certificazione (CU) dei redditi corrisposti nell'anno 2015 e della relativa ritenuta fiscale effettuata.
Si informa inoltre che provvederemo, nei tempi previsti, all'invio telematico della Certificazione Unica all'Agenzia delle Entrate.
Si evidenzia inoltre che questa Cassa NON versa a favore degli operai alcun contributo a enti o casse aventi esclusivamente fine assistenziale e pertanto il relativo punto della certificazione non è stato compilato.


RITENUTE FISCALI SUI CONTRIBUTI CASSA EDILE
Nel conguaglio di fine anno va tenuto conto che è soggetta ad imposizione fiscale la quota del contributo Cassa edile destinata a finanziare assistenze a carattere non sanitario.
Ricordiamo che per l'anno 2015 la quota di contributo Cassa edile destinata a finanziare prestazioni assistenziali e sanitarie (e quindi da assoggettare a contribuzione fiscale) risulta pari allo 0,62%, salvo conguaglio di fine anno.

 
Cassa edile Pavia - cod. fisc. 80000670184
- 2003/2016